Nicchioni Romani

Nicchioni Romani

Ad angolo con la sede del Liceo “Jacopone da Todi”, un’ampia strada laterale conduce fino alla Piazza del Mercato Vecchio, su cui si affacciano gli imponenti Nicchioni Romani. Costruiti tra la fine dell’età repubblicana e l’inizio di quella imperiale con grandi blocchi di travertino, si tratta di quattro grandiose absidi, sormontate da un cornicione che presenta una decorazione in stile dorico. I triglifi e le metope sono ornati da bassorilievi raffiguranti volti umani ed armi. Realizzati, molto probabilmente, come muro di terrazzamento a sostegno della sovrastante parete collinare, una tradizione medievale vuole che i Nicchioni siano, invece, i resti di un antico tempio dedicato a Marte.