Seguici su

facebook instagram

Blog

Sei ancora indeciso su quale sarà la meta del tuo prossimo viaggio?
Ecco 8 motivi per cui dovresti inserire Todi nella tua Travel Wishlist!

1. Per respirare la sua storia
La storia di Todi affonda le radici in un passato lontano: già al tempo degli etruschi tra l'VIII e il VII secolo a.C. fu fondata la città dagli Umbri, chiamandola "Tutere", ovvero città di confine.
Il suo centro storico si è mantenuto integro e permette ai visitatori di apprezzare numerosi palazzi e chiese, il tutto protetto da una cinta muraria eretta nel 1244, dove oggi svettano ancora i bastioni e sono visibili le porte che permettevano l'ingresso alla città. Durante il Medioevo Tuder fu libero comune e poi Signoria sotto gli Atti, prima di entrare a far parte dello Stato della Chiesa.
I borghi creati dalla Corporazioni delle Arti e dei Mestieri, con a capo i Priori, vennero cinti da mura lunghe circa 4 km. A questo periodo risale anche l’attuale Piazza del Popolo con il Palazzo del Popolo (1213), il Palazzo del Capitano (1292) e il Palazzo dei Priori.
Dopo un periodo buio, con l’avvento del vescovo Angelo Cesi si ebbe la rinascita di Todi.
Fu il periodo della costruzione del Tempio del Crocefisso e del Tempio di Santa Maria della Consolazione il cui progetto è attribuito a Donato Bramante.

2. Per conoscere Jacopone
Oggi Todi è pressoché identica alla Todi medievale e i confini della città originaria sono tracciati dalle mura. Todi è nota anche per aver dato i natali a Jacopone De Benedetti - conosciuto meglio come Jacopone da Todi - il poeta religioso più rappresentativo del XIII secolo che compose storiche laudi come “O Signor, per cortesia”.

3. Per la tradizione e l’arte
L’arte a Todi vive attraverso le storie dei maestri passati per le strade della cittadina e anche nelle numerose gallerie d’arte dove la storia e la tradizione si incrociano con le linee più attuali delle opere moderne. Con una lunga e rilassante passeggiata per le vie del centro di Todi si possono ammirare quasi tutte le gallerie d’arte che custodiscono dei veri e propri tesori celati della città.

4. Per immergersi nella sua natura e tranquillità
Luoghi di incontaminata bellezza rappresentano uno scenario magnifico per chi decide di trascorrere a Todi una vacanza a stretto contatto con la natura.
La scoperta di una vegetazione ricchissima è un’esperienza indimenticabile. In un contesto naturalistico tra i più integri e interessanti della regione, ricco di testimonianze archeologiche, preistoriche e storiche, Todi e il territorio circostante offrono l’occasione per scoprire, in ogni stagione, una regione diversa e per molti aspetti ancora ignota.

5. Per passeggiare senza meta tra i suoi vicoli
Un’altra delle cose belle di Todi è che ci si può perdere tra i suoi vicoli, passeggiare tra le sue piante ed i suoi fiori, scoprendo punti panoramici e facendo mille fotografie.

6. Per ammirare i suoi panorami mozzafiato
A Todi tanti sono i luoghi del cuore, quei posti che fanno perdere la testa per questo bellissimo borgo con quel panorama così perfetto che viene da chiedersi se si è lì per davvero o se è solo una cartolina o un sogno.

7. Per gustare la sua cucina e i suoi sapori
Regione di tradizione contadina, l’Umbria ha dato vita nel tempo a una cucina di piatti semplici e saporiti, fatti di prodotti genuini della terra, legati alla periodicità della produzione agricola ma accompagnati da un tocco di personalità che li distingue dalla produzione delle zone circostanti.
Il tutto affiancato alla produzione di grandi vini DOCG e DOC e dall'oro verde dell'Umbria, Olio Extra Vergine di Oliva DOP.
Todi offre numerosi prodotti enogastronomici di qualità grazie a un territorio fertile e alla grande tradizione agricola e culinaria che caratterizza i tuderti.
Dal vino al tartufo, dall’olio ai salumi e ai formaggi, fino al miele i prodotti tipici, grazie ai loro sapori, concorrono con i paesaggi e le atmosfere magiche della zona.

8. Per organizzare un matrimonio da sogno
Sarà l'atmosfera di un borgo senza tempo, la bellezza della sua natura, delle sue vie, dei panorami, sarà il romanticismo che si vive in ogni angolo...ecco che pianificare un matrimonio a Todi sarà un’avventura entusiasmante.
Location da favola per la cerimonia a Palazzo del Popolo, al Duomo o in una delle meravigliose chiese immerse nella natura che circonda il borgo. E il ricevimento che segue può avere luogo in contesti da sogno tra natura, eleganza e tanta pace.